Stage al Parlamento Europeo: tirocini di traduzione per laureati

Ogni anno il Parlamento Europeo propone varie possibilità di tirocinio presso il proprio Segretariato generale che offrono l’opportunità di seguire una formazione professionale e di approfondire la conoscenza riguardo a quello che è e che fa il Parlamento europeo.

Tirocini di traduzione per titolari di diplomi universitari

Dove: Lussemburgo

Durata: 3  mesi (Possono essere prorogati eccezionalmente per una durata massima di tre mesi)

Requisiti

  • possedere la cittadinanza di uno Stato membro dell’Unione europea o di un paese candidato;
  • avere compiuto 18 anni alla data d’inizio del tirocinio;
  • aver completato, entro la data limite per la presentazione dell’atto di candidatura, studi universitari di una durata minima di tre anni, sanciti da un diploma;
  • avere una perfetta conoscenza di una delle lingue ufficiali dell’Unione europea o della lingua ufficiale di uno dei paesi candidati e una conoscenza approfondita di altre due lingue ufficiali dell’Unione europea;
  • non aver usufruito di un tirocinio o di un impiego retribuito di più di quattro settimane consecutive a carico del bilancio dell’Unione europea.

Periodo di fruizione e scadenza

  • Inizio del tirocinio: 1º gennaio. Scadenza: 15 giugno –15 agosto (mezzanotte)
  • Inizio del tirocinio: 1º aprile. Scadenza: 15 settembre – 15 novembre (mezzanotte)
  • Inizio del tirocinio: 1º luglio. Scadenza: 15 dicembre – 15 febbraio (mezzanotte)
  • Inizio del tirocinio: 1º ottobre. Scadenza: 15 marzo – 15 maggio (mezzanotte)

Retribuzione

circa 1 313,37 al mese. (secondo i riferimenti del bando 2018)

Per maggiori informazioni consultare il seguente link:

http://www.europarl.europa.eu/atyourservice/it/20150201PVL00047/Tirocini

 

Precedente Erasmus+ Gioventù 2018: gli esiti Successivo Dottorato in Finlandia: borse di studio per studenti italiani